Euphorbia

 

 

Nel genere Euphorbia sono racchiusi un grande numero di piante che variano dal tipo erbaceo fino a quelle più grandi legnose. La caratteristica che accomuna tutte, è il fiore che è sempre unisessuale. Da queste piante si estrae la gomma, il caucciù, la tapioca e l'olio di ricino ( che però e fatto coi semi). Le varietà di Euphorbia si dividono in grasse ed non grasse. Una delle più belle non grasse è Leuphorbia Pulcherrima (stella di natale). 

L'Euphorbia è uno dei più grandi generi, che racchiude oltre 1700 specie di piante, originarie da tutto il mondo.Quasi tutte queste piante hanno la caratteristica che se tagliate o incise emettono una sostanza bianca che è molto urticante e velenosa. Vi sono delle varietà che sono molto simili a cactus, ma a loro differenza non hanno le areole, le euphorbie presentano le spine su delle gibbosità. 
Molte varietà presentano anche delle vere e proprie foglie che conferiscono alla piante una portamento più ad albero che a pianta grassa. Le fioriture di queste piante sono molto belle ma spesso l'effetto non è dovuto ai fiori ma bensì a delle brattee (foglie trasformate, solitamente cambia la pigmentazione). Quando la pianta è adulta produce dei frutti che contengono molti semi, quando questi sono maturi scattano di colpo lanciando i semi lontano dalla pianta madre.

 


Euphorbia pugniformis

Euphorbia enopla

 



Euphorbia caput-medusae

Euphorbia caput-medasae:

Originaria dai paesi del sud Africa è una delle più comuni, molto simile al cactus, con fusti brevi e molto ramificati. Portamento a cespo con rami semi striscianti. Nei mesi più caldi presenta una fioritura gialla.

 

Euphorbia obesa:

Originaria del Sud Africa è una pianta molto particolare con fusti globosi che poi si tramotano in cilindrici di colore grigio-verde, sono composte da 8 coste non molto in rilievo che vengono unite da delle file di spine in verticale. Le fioriture che solitamente si sviluppano sull'apice sono molto decorative. Questa pianta è molto delicata dato che soffre molto di ristagni idrici.



Euphorbia obesa

Euphorbia Ermetiana



Euphorbia triangulata

Euphorbia ferox

   

Euphorbia horrida



Euphorbia resinifera

Euphorbia mammillaris